Loading...

mercoledì 23 aprile 2008

Intervista Mario Ferretti

Il vincitore del GF Mario Ferretti: "Non dimenticherò il bacio sulla bocca della Falchi"

E’ finita anche questa ottava edizione del Grande Fratello che nonostante tutto ha ottenuto una media complessiva per le 14 puntate di oltre il 25% grazie ad un trend in crescita nelle ultime e in finale è arrivato al 29%.
Vincitore del GF8 è stato Mario Ferretti, 30 anni di Montecchio (TR) che ha superato al televoto la molisana Teresa Stinziani. Vi proponiamo l’intervista realizzata ieri pomeriggio con il muratore umbro. Seguiranno nei prossimi giorni le altre ai finalisti.
1. Prima notte fuori dalla casa. Come è andata?
“Molto bene, ho dormito poco ma quel poco non mi hanno svegliato neppure le cannonate. Ora sono qui scombussolato dai brindisi di ieri notte e dal fatto che mi hanno svegliato presto stamane“.
2. Ti aspettavi di vincere?
“Francamente non me l’aspettavo, ho avuto qualche presentimento poco prima che finisse il tutto in base ai discorsi che erano stati fatti poco prima su sincerità, verità e onestà. Ma era un presentimento di arrivare in finale con Teresa, non di vincere. Diciamo che poi quando siamo rimasti io e Teresa c’è stato un 50 e 50 e se ho vinto io, sarà stato sicuramente per un’inezia.”
3. Come investirai questi 500.000 Euro che hai vinto al Grande Fratello?
“Ho intenzione prima de tutto di farmi aiutare da mia mia mamma e le affiderò tutti i soldi perchè io ho le mani bucate. Voglio usarli per aiutare qualcuno, per rifare il nostro agriturismo familiare e poi se ci scappa qualche cosa me li voglio anche godere. E’ una bella cifra, ancora non ci credo di averla vinta.”
4. Con Teresa nella casa è nata una profonda amicizia anche se negli ultimi tempi ti abbiamo visto dichiarare in confessionale che eri in un certo senso preso da lei…
“Ma era tutto uno scherzo! Non mi sarei mai permesso in base a quanto sapevo della storia sua e di quanto lei tenesse al suo ragazzo. Il cervello ti scarta a priori questa ipotesi se vuoi bene ad una persona“.
5. Come mai uno come te che non segue la tv e non ha mai visto il programma decide di partecipare al Grande Fratello?
“Capitano dei momenti strani, come quello dell’anno scorso. Ero single, lasciato dalla ragazza, bello, contento perchè mi divertivo con gli amici, era un periodo della mia vita dove mi scatenavo. Ho saputo del provino, ho detto perchè non provacce? Mi sono fatto accompagnare dal mio amico operaio e mi hanno preso. Chi lo sapeva che avrebbe avuto questo esito? E’ nato davvero tutto per scherzo“.
6. Da quanto sei ragazzo padre? E’ stato difficile crescere un figlio da soli?
“Io sono ragazzo padre da sei anni. Ho rivisto mio figlio stamattina dopo tre mesi, sono felice perchè tutti stanno bene e questa è la cosa più importante per me. Non è stato difficile niente, ci siamo lasciati con la mia compagna Elena in maniera consensuale tanto è vero che quando lei si è risposata sono andato al loro matrimonio proprio perchè non volevo che ne potesse risentire mio figlio Gabriele. Ho cercato di non fargli mancare mai niente, forse a volte non sono stato presente ma a livello di concretezza nella vita credo di aver fatto tutto per loro.”
7. Cosa accadde in quella famosa litigata con Teresa?
“Sai cos’è… Io sono una persona paziente ma fino ad un certo punto e quella sera tutti sembrava si fossero messi d’accordo per farmi sbottare. Chi voleva la pasta cotta, chi cruda, chi criticava per il troppo sale, chi invece la voleva più sciapa… Alla fine mi sono girate le scatole e ho reagito così. Poi con Teresa a dire il vero io ho giocato per vedere fino a che punto sarebbe arrivata e l’ho portata all’estremo. E’ successo poi quello che avete visto. E’ stata una discussione insignificante e ci siamo chiariti subito“.
8. Per uno che non ha mai visto il Grande Fratello, quanto è stato difficile vivere in una casa spiati da così tante telecamere e microfoni?
“Guarda, la prima cosa che ho cercato di fare entrando è stata di far finta che non ci fossero telecamere e mi comportassi da persona normale. Ho cercato di fare quello che si fa in un gruppo quando si vive tutti insieme e ho tentato di dimenticare che fossi in diretta televisiva. Mi sono sentito anche svantaggiato perchè tutti facevano di tutto per apparire parlando, sparlando, criticando e giocando e invece io mi limitavo a pulire i cessi, lavare i piatti e pulire per terra. Ho fatto la persona normale, con pregi e difetti.”
9. Ti abbiamo visto imbarazzato con Anna Falchi ieri sera…
“Mi sono vergognato come un cane. E’ una bella sventola, ritrovartela davanti in quel modo mentre sai che tutti ti stanno guardando non è stato facile. Poi mi ha dato anche un bacio sulla bocca.”
10. Cosa ti ricorderai di questa esperienza?
“Sicuramente il bacio sulla bocca della Falchi non me lo dimenticherò (ride ndr).”
11. Eri il cuoco ufficiale della casa, che piatto proporresti per festeggiare la tua vittoria?
“Te lo dico senza problemi, pasta e fagioli. Piaceva a tutti, semplice semplice, la ricetta di mia mamma“.
12. Tornerai a fare il muratore o vorresti cimentarti in qualcosa d’altro?
“Avevo deciso un paio di mesi prima di venire nella casa del Grande Fratello di lasciare il lavoro. Questo non mi dava più stimoli.”
13. E quindi ti piacerebbe anche intraprendere la carriera artistica o televisiva?
“Mi piacerebbe provacce. Se poi mi rendessi conto che non ne ho le doti posso sempre tornare come prima ok?“

Nessun commento: